il caso

Eitan, il tribunale di Tel Aviv anticipa l'udienza al 23 settembre

Eitan, il tribunale di Tel Aviv anticipa l'udienza al 23 settembre

Eitan, il tribunale di Tel Avv anticipa l'udienza al 23 settembre
Sommario: 
Intanto ci sarebbe un terzo indagato

C'è una terza persona indagata per sequestro di persona aggravata per il rapimento del piccolo Eitan: oltre al nonno e alla nonna, ora c'è anche un 56enne israeliano che era alla guida dell'auto su cui viaggiavano Shmuel Peleg e il bambino per raggiungere la Svizzera. Lo scrivono oggi Il Corriere della Sera e La Provincia Pavese.

Pagine

Abbonamento a RSS - Breaking News