Carabinieri

Siracusa, cerimonia di premiazione del progetto di legalità “Un Casco vale una Vita”

Siracusa, cerimonia di premiazione del progetto di legalità “Un Casco vale una Vita”
Ai 3 vincitori consegnati un casco e un personal computer

Si è svolta il 7 giugno scorso al dopolavoro Lukoil di Città Giardino la premiazione degli studenti vincitori della 13^ edizione dell’iniziativa “Un Casco vale una Vita”, progetto ideato dal Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Siracusa e sviluppato in sinergia con l’Ufficio Scolastico Territoriale, la società Isab-Lukoil e l’Istituto d’Istruzione Superiore ad indirizzo artistico, “A. Gagini” di Siracusa. coinvolti gli studenti delle terze medie degli istituti scolastici della provincia.
Titolo di questa edizione “Io non ci casco: contro le trappole della strada e di internet”.
L’evento conclusivo, è stato articolato con un “Talk Show Telematico” alla presenza del vice prefetto Antonio Gullì, del comandante provinciale dei Carabinieri Col. Giovanni Tamborrino, del responsabile dell’Ufficio Scolastico Territoriale Nicola Neri Serneri, del dirigente dell’Istituto Superiore Gagini, Giovanna Strano e del direttore delle risorse umane e relazioni esterne di Isab-Lukoil, Ing. Claudio Geraci ed il collegamento, in diretta web con i 33 Istituti Comprensivi che hanno partecipato all’iniziativa nell’anno in corso. Moderatore il giornalista Gianni Catania.
Gli alunni hanno prodotto degli elaborati e gli Istituti scolastici hanno selezionato un elaborato per ogni classe, al cui autore è stato donato un casco. Successivamente una Commissione ha selezionato, tra i vincitori d’istituto, i tre lavori ritenuti migliori, per i quali, oltre al casco, è stato previsto un personal computer ciascuno; casco e computer in premio anche la studentessa del Gagini che ha realizzato il logo prescelto della 13^ edizione.
I 133 caschi destinati ai vincitori di classe saranno consegnati in modalità “progressiva”, nei prossimi giorni, alle sedi delle scuole da parte di Isab.
Nell’anno scolastico 2020-2021, i Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa hanno tenuto, attraverso l’utilizzo delle piattaforme web, numerose conferenze alle quali hanno partecipato oltre 1000 studenti degli istituti scolastici della provincia sui temi della sicurezza stradale, delle precauzioni da prendere nella navigazione web e delle dipendenze in generale.

Categoria: