vaccini

AstraZeneca a giovani, atteso parere Cts

AstraZeneca a giovani, atteso per oggi parere Cts
Alcune regioni hanno hanno cancellato gli open day

Il Comitato tecnico scientifico, secondo quanto si apprende, dovrebbe esprimersi oggi in merito all'utilizzo del vaccino anti-Covid di AstraZeneca per i giovani dai 18 anni in su. Al momento, alcune Regioni hanno cancellato gli open day con il vaccino AstraZeneca aperti anche ai ragazzi, a seguito di casi di trombosi rare verificatisi in alcune giovani donne.
Le nuove valutazioni potrebbero portare a dei limiti di non fattibilità sotto i 30 o i 40 anni, come ha anche spiegato il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, "mentre una revisione non la farei sopra i 50 anni, perché il rapporto tra rischi e benefici è indubbiamente, anche con la circolazione attuale, a favore del beneficio".
Anche se in Italia il vaccino di AstraZeneca è "già preferenzialmente raccomandato per i soggetti sopra i 60 anni di età", come ha ricordato il coordinatore del Cts Franco Locatelli, molte regioni si sono mosse in ordine sparso, e continuano a farlo.

Categoria: