dalla regione

Un milione di euro per i siti Unesco siciliani: a Siracusa contributo all'Area della Neapolis, al Castello Maniace e al Museo Bellomo

Un milione di euro per i siti Unesco siciliani, a Siracusa contributo all'Area della Neapolis, al Castello Maniace e al Museo Bellomo
Per compensare i minori introiti determinati dalla chiusura al pubblico dei luoghi della cultura durante il 2020 a causa della pandemia

Un milione di euro, quale contributo straordinario, è stato assegnato ai siti Unesco siciliani per compensare i minori introiti determinati dalla chiusura al pubblico dei luoghi della cultura durante il 2020 a causa della pandemia.
Le risorse, previste dalla legge di stabilità regionale, sono state attribuite, con un decreto che porta la firma del dirigente generale dei Beni culturali, Sergio Alessandro, in rapporto alle presenze registrate da ogni sito nel 2019, l'uultimo anno di apertura regolare.
A Siracusa sono stati assegnati 233.289,25 euro all'Area archeologica della Neapolis e Orecchio Dionisio all'interno del Parco archeologico di Siracusa, Eloro e Villa del Tellaro e Akrai; 6.977,52 euro alla Galleria regionale di Palazzo Bellomo e 41.227,69 euro alla Soprintendenza dei Beni Culturali per il Castello Maniace.
“Si tratta – sottolinea l'assessore dei Beni culturali e dell'Identità siciliana, Alberto Samonà – di un segnale di attenzione verso le criticità che il mondo della cultura ha dovuto affrontare a causa di questa fase difficile, che auspichiamo esserci lasciati alle spalle”.

Categoria: