servizi sociali

Priolo, ampliata l'assistenza domiciliare integrata: ne usufruiranno 38 persone

Priolo, ampliato l'assistenza domiciliare integrata: ne usufruiranno 38 persone
Inizialmente erano 22 i beneficiari

Tutti gli anziani che avevano presentato domanda per usufruire dell’assistenza domiciliare, integrata con l’assistenza sanitaria, beneficeranno del servizio.
E’ stato ampliato dall'amministrazione comunale il servizio Adi che sarà garantito a 38 persone.
“Con questa iniziativa - afferma l’assessore alle Politiche Sociali, Diego Giarratana - intendiamo fornire servizi e assistenza mirata a risolvere i problemi legati alla perdita di autonomia”.
“L’obiettivo dell’intervento - sottolinea il sindaco Pippo Gianni - è quello di favorire il mantenimento della persona non autosufficiente nel proprio contesto familiare, mantenendo i margini di autonomia. Questa iniziativa è anche un sostegno importante per le famiglie e diventa ancor più fondamentale in un momento difficile, segnato dalla pandemia, in cui è necessario non solo ricevere assistenza ma anche sentire la vicinanza di altre persone”.

Categoria: