covid

Oms: "Variante indiana in almeno 17 Paesi"

Oms: "Variante indiana in almeno 17 Paesi"
Nei giorni scorsi la variante è stata segnalata in diversi Paesi europei

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, la variante indiana del Covid-19 è stata rilevata, in più di 1.200 sequenze del genoma, in "almeno 17 Paesi". "La maggior parte dei filmati caricati nel database Gisaid proviene da India, Regno Unito, Stati Uniti e Singapore", ha detto l'Oms nel suo aggiornamento settimanale sulla pandemia. Nei giorni scorsi la variante è stata segnalata in diversi Paesi europei (Belgio, Svizzera, Grecia, Italia).

Categoria: