la querelle

Priolo, nomine Cda Ias: Milena Contento si autosospende dal Pd

Priolo, nomine Cda Ias: Milena Contento si autosospende dal Pd
Lo ha comunicato la diretta interessata al segretario provinciale del partito, Salvo Adorno, che, in occasione delle designazione, ne aveva disconosciuto l'indicazione

Milena Contento si autosospende dal Partito Democratico. Lo ha comunicato la diretta interessata al segretario provinciale del partito, Salvo Adorno. Una decisione che arriva dopo le polemiche sollevate dalla sua nomina nel cda dell'Ias.
Sulla sua designazione, infatti, si era registrata nell'immediato la presa di posizione del segrtario Adorno che ne prendeva le distanze: "La nomina della dottoressa Contento, iscritta al circolo di Augusta - scriveva Adorno in una nota - non è espressione del Partito democratico, che la disconosce, non è infatti passata dalla discussione interna del partito". Ne era scaturita una polemica con la minoranza del Pd che pretendeva un ulteriore intervento del segretario.
Adesso arriva l'autosospensione dal partito da parte di Milena Contento, quasi a voler placare le polemiche, anche se sulla sua nomina sembrano addensarsi nuove ombre: pare, infatti che il suo incarico non sia conferibile perchè secondo un decreto legislativo numero 39 del 2013 non potrebbero essere nominati in enti di diritto privato controllati dalla Regione, coloro che nell'anno precedente, in questo caso nel 2020, hanno ricoperto il ruolo di consiglieri comunali in Comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti.
Ma la posizione della Contento non sarebbe l'unica a traballare: anche per Sorbello ci sarebbe un problema di incompatibilità in quanto dipendente Ias.

Categoria: