Carabinieri

Augusta, in permesso dai domiciliari va a trovare un detenuto in casa: finisce in carcere

Augusta, in permesso dai domiciliari va a trovare un detenuto in casa: finisce in carcere
Per un 52enne beneficio sospeso e trasferimento a Cavadonna

Sospensione dei domiciliari e trasferimento in carcere per Mario Emidio, 52 anni di Augusta.
L'uomo è stato arrestato dai Carabinieri in esecuzione di un decreto emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Siracusa.
Emidio, riferiscono i militari dell'Arma, qualche giorno fa era stato autorizzato a recarsi autonomamente a Lentini per sbrigare alcune urgenti incombenze di natura personale. Tuttavia, terminate le proprie esigenze, anziché fare direttamente rientro ad Augusta, è andato a far visita ad un lentinese sottoposto agli arresti domiciliari. La sua presenza è stata rilevata dai Carabinieri, durante un controllo.
Da qui la segnalazione al magistrato di Sorveglianza che ha disposto la sospensione del beneficio della detenzione domiciliare e la traduzione alla Casa Circondariale di Cavadonna.

Categoria: