solidarietà

Siracusa, "Doniamo sangue con l’Einaudi"

Siracusa, "Doniamo sangue con l’Einaudi"
Docenti e studenti domani effettueranno il primo controllo e doneranno sangue intero o plasma

Quaranta tra docenti e studenti dell'istituto Einaudi di Siracusa domani saranno all'Avis comunale per effettuare il primo controllo pre-donazione, o per donare sangue intero o plasma.
“Doniamo con l’Einaudi” è un’iniziativa proposta da tutto il consiglio scolastico e che vede in prima linea sia la Preside dell’Istituto, Teresella Celesti, donatrice periodica, che la docente Marilena Sinatra, da anni dedicata alla sensibilizzazione alla donazione di sangue e del midollo osseo, essendo referente Admo della Sezione di Siracusa.
"La nostra scuola crede nei ragazzi come motore di cambiamento della società - sottolinea Teresella Celesti - stiamo puntando molto al volontariato e alla donazione come strumento di formazione della persona nella sua interezza, nell’ottica di sviluppare una maggiore responsabilità civile".
"Ringrazio l’Istituto Einaudi e tutto il suo corpo docente per aver organizzato questa splendida giornata di solidarietà": fa eco il Presidente dell’Avis Comunale di Siracusa, Nello Moncada.
"L'Avis, infatti, promuove non solo la donazione periodica come atto concreto per rispondere a un bisogno di salute, ma anche un percorso culturale che educhi a uno stile di vita sano. Per l’Avis Comunale di Siracusa - conclude il Presidente - è molto importante collaborare con altri soggetti, in primis con il mondo della scuola, che permette di aumentare la sua penetrazione tra le nuove generazioni e veicolare messaggi positivi per incrementare la partecipazione dei giovani alla vita sociale".

Categoria: