governo

Consultazioni di Draghi, appoggio di Fi e Pd. No di Fdi

Consultazioni di Draghi, appoggio di Fi e Pd. No di Fdi
Oggi l'ex presidente della Bce vedrù Lega e M5S

Proseguono le consultazioni di Draghi, che stamattina vedrà Lega e M5s.
Previsto un pre-vertice dei dirigenti del Movimento con Grillo, a cui dovrebbe partecipare anche Conte.
Ieri il no invece di Fdi al governo di Draghi.
Ora dopo ora si consolida la maggioranza che sosterrà il governo Draghi. Pd, Forza Italia e Italia Viva ma anche i 5S e LeU ci stanno e i segnali di apertura da parte della Lega sono sempre più netti. Matteo Salvini si smarca dall'alleata Meloni, che non voterà la fiducia al nuovo esecutivo: il leader leghista fa addirittura intendere di volere entrare nella squadra, con tanto di ministri. E scende in campo direttamente Beppe Grillo nel tentativo di far virare definitivamente i cinquestelle:

Categoria: