Vorrei lasciare la casa a mia nipote, ma senza fare il testamento. Come posso fare?

Vorrei lasciare la casa a mia nipote, ma senza fare il testamento. Come posso fare?

Domanda 
.Ho un appartamento e vorrei lasciarlo a mia nipote - Specifico che non sono sposato e non ho figli. Però vorrei continuare ad abitare la mia casa, nella quale non pago l'IMU. 
.
Come posso fare? Specifico anche che non voglio fare testamento. Alfio B. 
.
Risposta. 

Il signor Alfio si trova nelle migliori condizioni per poter realizzare ciò che desidera. 
.
Non ha figli e non ha moglie. Questo significa che non ha obblighi ereditari verso nessuno. Ovviamente avrà parenti, presumibilmente fratelli o sorelle. Sicuramente ha una nipote e forse più nipoti,
.
ma  la legge non impone di rispettare tutti i parenti di qualsiasi tipo (cioè di qualsiasi grado). Bisogna considerare come eredi necessari solo coniuge e figli. In caso contrario, si è totalmente liberi.
.
Il signor Alfio vuole beneficiare solo una nipote. Può farlo. Senza alcun timore. Per qualche ragione, però, non vuole fare testamento. Ciò significa che, per beneficiare la nipote, deve fare un atto tra vivi. Lo strumento più naturale è la donazione.
.
Dice anche che vuole continuare ad abitare l'appartamento, su cui non paga IMU, perché sua abitazione principale  e vuole continuare a farlo.
.
• • •
La soluzione semplice è quella di donare alla nipote la Nuda Proprietà, trattenendo
.
l'usufrutto per  per se stesso, per tutta
.
la durata della propria vita. Nel momento in cui si aprirà la sua successione, la nipote non avra' alcuna difficoltà burocratica: non dovrà presentare alcuna dichiariamo di successione; non dovrà pagare alcuna imposta di successione e diverrà piena proprietaria, per effetto del consolidarsi dell'usufutto alla nuda proprietà (N. P. + USUFR. = P. P.). 
.
Soluzione semplice, per un caso frequente e solo apparentemente preoccupante.
.
Notaio Giuseppe MINNITI