il programma

Siracusa, al via i festeggiamenti per il compatrono San Sebastiano

Siracusa, al via i festeggiamenti per il compatrono San Sebastiano
Il Simulacro resterà esposto per tutto l’Ottavario dalle 8 alle 19

Al via oggi, nel rispetto delle norme anti covid 19, i festeggiamenti in onore del Santo Compatrono di Siracusa, San Sebastiano.
Oggi pomeriggio, nella chiesa di Santa Lucia alla Badia, l'apertura della nicchia che custodisce il simulacro. Alle 18.30 la messa celebrata dal parroco della Cattedrale mons. Salvatore Marino.
Domani, domenica 17 (durante la giornata sarà distribuito il “pane di S. Sebastiano”), il programma prevede alle 8.00 la messa alle 11.30, la messa presieduta dall’Arcivescovo di Siracusa mons. Francesco Lomanto con la presenza della comunità dei diaconi della diocesi di Siracusa. Alle 19, la messa celebrata dal parroco della Cattedrale di Siracusa mons. Salvatore Marino.
Lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e venerdì, il programma prevede sempre la messa alle 8 e alle 18. In particolare lunedì la messa alle 18 sarà celebrata dal parroco della parrocchia di S. Giovanni Battista all’Immacolata don Flavio Cappuccio; martedì alle 18 dal parroco della parrocchia del Carmine don Guido Scollo.
Mercoledì 20, messa alle 10.30 presieduta dall’Arcivescovo di Siracusa mons. Francesco Lomanto, con la partecipazione del Corpo della Polizia Municipale di Siracusa, autorità civili e militari. Alle 18 messa celebrata dal parroco della chiesa di san Giacomo Apostolo ai Miracoli don Helenio Schettini.
Giovedi alle 18 messa celebrata dal parroco di San Martino don Salvatore Musso. Venerdì alle 18, messa celebrata da mons. Salvatore Garro, rettore del Seminario.
Sabato alle 18.30 messa celebrata dal parroco della Cattedrale mons. Salvatore Marino.
Infine domenica 24, alle 11.30, messa celebrata dal Vicario generale dell’Arcidiocesi di Siracusa, mons. Sebastiano Amenta. E alle 19 dal parroco della Cattedrale mons. Salvatore Marino. Alle 20.30, chiusura della nicchia che custodisce il simulacro di S. Sebastiano. Durante la giornata sarà distribuito il “pane di S. Sebastiano”.
Il Simulacro resterà esposto per tutto l’Ottavario dalle 8 alle 19.

Categoria: