domenica 17 gennaio

Priolo, tamponi molecolari per gli studenti dalla quinta elementare alla terza media

Priolo, tamponi molecolari per gli studenti dalla quinta elementare alla terza media
Saranno effettuati su base volontaria con modalità drive in

Gli studenti di Priolo, dalla quinta elementare alla terza media, saranno sottoposti a tampone molecolare, su base volontaria, insieme al personale docente e non docente. Lo ha deciso il sindaco Pippo Gianni, d’intesa con il direttore Generale dell’Asp, Salvatore Lucio Ficarra e con Ugo Mazzilli, direttore del Dipartimento di Prevenzione.
Sarà possibile effettuare l’esame con il metodo drive in, domenica 17 gennaio, dalle 9 alle 15, al largo dell’Autonomia Comunale.
Il sindaco ha invitato i genitori ad accompagnare i propri figli.
Il primo cittadino ha chiesto anche un'intensificazione dei controlli per risolvere il problema degli assembramenti: un incontro si è tenuto ieri pomeriggio
in Commissariato con il dirigente, Sergio Leo, il comandante della Stazione Carabinieri, Antonino Barbagallo, il Maresciallo della Guardia di Finanza, Castelli, il comandante della Polizia Municipale, Giovanni Mignosa, il dirigente della Protezione Civile comunale, Gianni Attard.
Da oggi pomeriggio, almeno 3 pattuglie di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale si alterneranno, effettuando controlli serrati ed eleveranno sanzioni nei confronti di coloro che non rispettano le misure anti covid.
“Per sabato - ha detto il sindaco Gianni - è atteso il nuovo Dpcm. Se le misure varate dal Governo non dovessero essere sufficienti, così come annunciato qualche giorno fa, provvederò ad adottare ulteriori provvedimenti restrittivi”.

Categoria: