emergenza coronavirus

Troppi contagi in Sicilia, Musumeci: "In arrivo misure più stringenti"

Troppi contagi in Sicilia, Musumeci: "In arrivo misure più stringenti"
Il governatore lo ha detto intervenendo a Tgcom 24, indicando nelle tre aree metropolitane quelle che destano allarme

Troppi contagi da covid in Sicilia e il presidente della Regione Nello Musumeci, intervenendo a Tgcom24, annuncia nuove misure, ancora più restrittive. “Aspettiamo le linee guida del nuovo dpcm in arrivo domani. Abbiamo già dichiarato dieci zone rosse, non escludiamo di dichiararne altre. L'allarme viene in particolare dalle tre aree metropolitane di Palermo, Catania e Messina ed è lì che interverremo. C'è stata una recrudescenza del fenomeno a causa dell’indisciplina collettiva nel periodo festivo, continueremo a pagarne le conseguenze anche nei prossimi 8-10 giorni".
Sulla scuola ha poi aggiunto: "da lunedì penseremo anche alla questione scuole che per adesso rimangono chiuse in tutti gli ordini e gradi".

Categoria: