covid

Vaccino Moderna: andrà alle Regioni con il maggior numero di over 80

Vaccino Moderna: andrà alle Regioni con il maggior numero di over 80
Il primo carico è arrivato a mezzogiorno all'Istituto Superiore di Sanità a Roma

E' giunto in Italia il primo carico di vaccini della casa farmaceutica Moderna. Poco dopo le 2 di notte il furgone ha attraversato il Brennero e intorno a mezzogiorno è arrivato all'Istituto Superiore di Sanità (Iss) a Roma, per poi essere distribuito in 4-5 Regioni individuate dal commissariato all'emergenza di Domenico Arcuri.
I vaccini di Moderna sono distribuiti alle Regioni con i mezzi messi a disposizione da Poste Italiane dando priorità a quelle con un maggior numero di abitanti sopra gli 80 anni. Il lotto potrebbe essere ripartito tra le Regioni 'virtuose', che smaltiscono più rapidamente le dosi.
Al momento guida la Campania con il 101,7% (oltre la dotazione perché da una fiala Pfizer si possono ricavare 6 dosi invece di 5), poi Umbria 90,7%, Veneto 87,9% delle dosi. All'altro capo della classifica Trentino Alto Adige 34,8%, Calabria 42,7%, Lombardia poco più del 44%.

Categoria: