polizia di stato

Pachino, disattiva il dispositivo elettronico e viola i domiciliari: finisce in carcere

Pachino, disattiva il dispositivo elettronico e viola i domiciliari: finisce in carcere
La misura è stata eseguita ieri dagli uomini del commissariato

Disattivava e rimuoveva il dispositivo elettronico che era obbligato a portare, violando anche la prescrizione del divieto di comunicare con persone diverse da quelle con cui abitava.
Da qui l'ordinanza emessa dal Gip del Tribunale di Siracusa, che disponeva, nei confronti di Vittorio Piazzese, pachinese di 35 anni, la sostituzione degli arresti domiciliari con la custodia in carcere. La misura è stata eseguita ieri dagli uomini del commissariato.

Categoria: