“Leopardi e il suo mondo”

Biografia “Leopardi e il suo mondo”
Biografia “Leopardi e il suo mondo
Per conoscere un’anima, l’uomo, le sue città, gli amici, gli amori
Con alcuni commenti dei ragazzi di oggi e di ieri

I coniugi Stefano Certa e Angela Marchica, docenti di Matematica, Fisica e Informatica da poco in pensione, abitanti a Sciacca (Ag), hanno ultimato una biografia su Giacomo Leopardi, che uscirà all’inizio dell’anno prossimo. In essa viene messo particolarmente in risalto l’aspetto umano e le relazioni familiari e amicali del grande poeta nelle varie fasi della sua vita. Sono narrati anche avvenimenti spesso poco conosciuti. Il libro si basa su un’accurata ricerca di documenti e testimonianze ed è corredato da molte immagini di luoghi, persone e cose per avvicinare il lettore al mondo di Leopardi e stabilire, così, un più intenso rapporto emozionale con il poeta.  
È un libro di circa 750 pagine, con più di 230 foto di documenti, persone o cose, molte delle quali inedite
Molti, infatti, gli inediti contenuti nel libro, fra cui le foto dei documenti di morte di Leopardi, di cui qualche studioso aveva messo in dubbio l’esistenza e che sarà possibile visionare per la prima volta, e una breve biografia del medico messinese che firmò il controverso certificato di morte del poeta, del quale finora non si sapeva molto.
Nel libro, inoltre, sono pubblicate per la prima volta le foto di alcuni disegni eseguiti da Leopardi bambino.
Il libro riporta brevi biografie delle persone frequentate dal poeta, per meglio avvicinare il lettore al “mondo” di Leopardi. In particolare, è presente nel libro una breve biografia del marchese siracusano Tommaso Gargallo (1760-1842) che conobbe Leopardi a Napoli e che lo stimava al punto di proporgli di tenere un corso all’Università di Palermo.
Altri aspetti della personalità di Giacomo Leopardi potranno essere scoperte leggendo il libro: Ascoltava la musica? Apprezzava le arti figurative? Amava lo sport? Beveva? Fumava?
Anche la sua sessualità è stata trattata in un apposito capitolo.
Gli argomenti trattati nel libro sono stati condivisi con persone di tutte l’età: alunni delle scuole secondarie di 1° e 2° grado, e professionisti. Questi ultimi, che non hanno seguito studi universitari letterari, quali avvocato, farmacista, architetto, ecc., dopo aver letto le bozze del libro, hanno ripensato ai loro studi su Leopardi e scritto, filtrate dall’età e dalle esperienze professionali, brevi riflessioni che sono state riportate nel libro.
L’essere stati docenti ha spinto gli autori, sensibili da sempre ai processi educativi, a valutare l’impatto emotivo del loro scritto sugli studenti. Previa autorizzazione dei dirigenti scolastici, agli alunni delle scuole secondarie di 1° grado è stato richiesto di illustrare i versi di alcune fra le più note poesie di Leopardi, mentre agli alunni delle scuole di 2° grado sono stati richiesti dei brevi e spontanei commenti su alcuni capitoli del libro. Alcuni dei disegni e dei commenti sono stati inseriti nel libro.
Il libro, infatti, si rivolge a tutti, ad alunni delle scuole medie e superiori, a universitari, a docenti e a cultori di Leopardi.
 

Biografia “Leopardi e il suo mondo”

Categoria: