in attesa delle analisi

Noto, divieto di utilizzo dell'acqua dei serbatoi comunali: l'ordinanza del sindaco

Noto, divieto di utilizzo dell'acqua dei serbatoi comunali: l'ordinanza del sindaco
repertorio dal web
Il divieto riguarda l'uso potabile ed alimentare; l'acqua è utilizzabile per lavarsi o previa bollitura

Divieto a scopo cautelativo fino a data da destinarsi dell'utilizzo dell'acqua erogata dai serbatoi comunali a Noto.
Il sindaco Corrado Bonfanti, su indicazione di Aspecon ed in attesa dei risultati delle analisi, ha firmato questa mattina l’ordinanza con cui si vieta l'ultilizzo dell'acqua per usi umani, potabili ed alimentari su tutto il territorio comunale ad eccezione della frazione di Testa dell’Acqua.
“Dopo il maltempo degli ultimi giorni - spiega il sindaco Bonfanti - l’acqua erogata dai serbatoi comunali presenta un aspetto torbido che potrebbe pregiudicare le caratteristiche organolettiche. Aspecon ha disposto il prelievo di campioni ma i risultati delle analisi batteriologiche si avranno soltanto nei prossimi giorni. Per questo riteniamo opportuno vietarne alcuni tipi di utilizzo. Resta comunque utilizzabile per lavarsi o previa bollitura”.

Categoria: