emergenza covid

Siracusa, Consulta civica: "Pronti a consegnare una tonnellata e mezza di alimenti a famiglie in difficolta"

Siracusa, Consulta civica: "Pronti a consegnare una tonnellata e mezza di alimenti a famiglie in difficolta"
Tante associazioni hanno risposto all'appello alla solidarietà

Oltre una tonnellata e mezza di alimenti da destinare a più di 200 famiglie siracusane per fronteggiare la crisi economica da Covid.
L'iniziativa lanciata dalla Consulta ciivica, presiduta da Damiano De Simone, a cui hanno aderito molte associazioni tra cui il Centro di Solidarietà della Compagnia delle Opere, Banco Alimentare, Associazione Sol.Id., Associazione Ninphea, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo Cinofili Archimede, Associazione Nazionale Carabinieri Sezione di Siracusa, Croce Rossa Italiana di Siracusa, Siulp, Associazione Arché, che ha anche
messo a disposizione i locali della propria sede per lo stoccaggio delle derrate alimentari e 50 cittadini volontari che si sono messi a disposizione per segnalare le famiglie in difficoltà, a cui consegnare la spesa.
"È necessario fare rete e programmare un’azione sinergica tra enti istituzionali e società civile" tiene ad evidenziare Damiano De Simone.

Categoria: