il 17mo anniversario

Avola, strage di Nassiriya: cerimonia in onore del brigadiere Coletta

Avola, strage di Nassiriya: cerimonia in onore del brigadiere Coletta
Presenti il comandante provinciale dei Carabinieri, il sindaco e i familiari del militare

Una cerimonia sobria si è svolta ieri ad Avola in occasione del 17° anniversario della strage di Nassiriya nella quale persero la vita 12 carabinieri, 5 soldati dell’esercito italiano, due civili italiani e nove civili iracheni; una ventina di italiani, tra militari e civili, rimasero invece feriti.
Hanno partecipato il Comandante Provinciale dei Carabinieri e il sindaco di Avola, che hanno deposto un omaggio floreale in memoria del Brigadiere Giuseppe Coletta, Carabiniere di origine avolese che morì in quella tragica circostanza ma anche di tutti i caduti nelle missioni di pace all’estero. Successivamente è stato osservato un momento di raccoglimento durante il quale Don Fortunato Di Noto ha pregato per le vittime. Erano presenti anche i familiari di Coletta.
Il Brigadiere è stato ricordato come persona che si è sempre prodigata in favore dei più piccoli, sia con il proprio servizio quotidiano sia facendosi promotore di iniziative a carattere privato finalizzate a fornire un aiuto concreto ai più bisognosi.

Categoria: