elezioni 2020

Autorità Usa su presidenziali: nessuna prova di brogli

Autorità Usa su presidenziali: nessuna prova di brogli
Trump si rifiuta ancora di concedere la vittoria al democratico Biden

Autorità federali e statali statunitensi riferiscono di non aver rilevato "nessuna prova" di brogli con schede perse o alterate alle presidenziali, come invece denunciato dal presidente Trump che si rifiuta di concedere la vittoria al democratico Biden. Le stesse autorità aggiungono che le elezioni del 3 novembre scorso sono state le più sicure della storia americana, contraddicendo le accuse di elezioni fraudolente da parte di Trump e del suo entourage.
Mark Zuckerberg, Ceo di Facebook, parla di "elezioni fondamentalmente oneste".

Categoria: