la denuncia

Augusta, sbarco immigrati da navi quarantena: Siulp: "Condizioni igieniche carenti. Le istituzioni intervengano subito"

Augusta, sbarco immigrati da navi quarantena: Siulp: "Condizioni igieniche carenti. Le istituzioni intervengano subito"
Nell'area container, dove la polizia di Stato effettua i controlli, c'è sporcizia, mancano l'acqua e i servizi igienici

Condizioni igieniche decisamente carenti al pontile Rorro del porto di Augusta. Si tratta del pontile laddove avviene lo sbarco degli immigrati ospiti delle navi quarantena che, una volta negativi al covid, vengono fatti scendere giù per i provvedimenti successivi.
Su quel pontile sono stati posizionati i container della Prefettura per effettuare tutte le operazioni necessarie da parte del personale della Polizia di Stato. Ma proprio in quell'area manca praticamente tutto: non c'è acqua, non ci sono servizi igienici. A tutto ciò si aggiunge, la mancata effettuazione della pulizia straordinaria, richiesta formalmente dalla Questura di Siracusa.
Inutile dire che le condizioni di lavoro, come mostra la foto, scattata questa mattina, siano oggettivamente improponibili.
Oggi e domani scenderanno da due navi quarantena 250 extracomunitari risultati negativi ai test anti-covid, di questi circa 130 verranno invitati a lasciare entro 7 giorni il territorio nazionale .
Vibrata presa di posizione del segretario provinciale del Siulp di Siracusa, Tommaso Bellavia, che punta l'indice contro il mancato intervento degli organi preposti: "Ancora una volta, nonostante gli sforzi della Questura per consentire che il lavoro delle poliziotte e dei poliziotti possa avvenire in sicurezza e nel rispetto delle norme igienico sanitarie - dichiara Bellavia - siamo costretti a documentare le gravi carenze organizzative della Prefettura. Senza contare che l'Ufficio immigrazione di Siracusa ha la metà del personale delle altre province. Facciamo appello a tutti gli attori istituzionali affinché i servitori dello Stato siano trattati con il decoro e con la dignità che meritano."

Categoria: