cure chemioterapiche

Siracusa, pazienti oncologici accompagnati ad Avola dai volontari dell'associazione Oltre

Siracusa, pazienti oncologici accompagnati ad Avola dai volontari dell'associazione Oltre
Da aprile scorso il reparto di Oncologia dell’ospedale Umberto I si trova al Di Maria a causa dell'emergenza covid

Risolta dall'Asp di Siracusa la situazione di disagio evidenziato da cinque pazienti oncologici siracusani in difficoltà nel dover raggiungere l’ospedale Di Maria di Avola per sottoporsi alle cure chemioterapiche. Da aprile scorso, infatti, il reparto di Oncologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa, a causa dell’emergenza Covid, è stato trasferito temporaneamente all’ospedale di Avola.
L'Asp ha trovato la disponibilità dell’associazione di volontariato oncologico Oltre Onlus che si è fatta carico di assistere e accompagnare il gruppo di pazienti nei quotidiani percorsi di cura.