il decreto

L'avolese Salvatore Morale medaglia di bronzo al valore di Marina

L'avolese Salvatore Morale medaglia di bronzo al valore di Marina
Per l'intervento di salvataggio di migranti naufragati al largo di Lampedusa il 23 novembre del 2019

Medaglia di bronzo al valore di Marina all'avolese Salvatore Morale, sottocapo di seconda classe nocchiere di porto.
Il riconoscimento gli è stato conferito dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che il 15 settembre scorso ha firmato il decreto su proposta del ministero della difesa dopo l'intervento di salvataggio di migranti naufragati al largo di Lampedusa il 23 novembre del 2019.
Questa la motivazione: "Militare soccorritore di vedetta di altura Cp312, durante le difficili operazioni di soccorso di un'imbarcazione capovoltasi con migranti a bordo, con coraggio e perizia marinaresca si lanciava in acqua al fine di salvare da morte certa i naufraghi sopraffatti dalle onde, riuscendo a trarre in salvo la quasi totalità degli stessi. Fulgido esempio di brillante professionalità, abnegazione e senso del dovere, che ha dato lustro al Paese, alla Difesa e alla Marina Militare

Categoria: