carabinieri

Siracusa, controllo del territorio: multe, denunce e un arresto

Siracusa, controllo del territorio: multe, denunce e un arresto
In manette un marocchino per aver evaso per l'ennesima volta il regime degli arresti domiciliari

E' stato concentrato in particolare su chi è  sottoposto a misure di prevenzione o cautelari, il servizio di controllo del territorio svolto nel fine settimana dai carabinieri di Siracusa. Sono state impegnate numerose pattuglie in auto e a piedi, che hanno controllato 71 veicoli e 88 persone, elevato sanzioni per quasi 3.500 euro. Durante il servizio sono stati anche segnalati alla Autorità Amministrativa, quali assuntori di sostanza stupefacente, 7 persone trovate in possesso di modica quantità di marijuana e hashish. Sono stati anche denunciati due siracusani: un 39enne perchè trovato fuori casa nonostante fosse agli arresti domiciliari e un 37enne trovato in possesso di una katana (spada giapponese con lama di cm.68). Ancora per evasione dai domiciliari, è finito in manette un marocchino di 39 anni, Jail Mahadi, già noto alle forze dell'ordine e recidivo, sopreso in stato di ebbrezza mentre camminava per le vie del centro.  

Categoria: