ok dalla giunta

Coronavirus, convenzione tra Comune di Siracusa e Siam per il monitoraggio preventivo delle acque reflue

Coronavirus, convenzione tra Comune di Siracusa e Siam per il monitoraggio preventivo delle acque reflue
L'obiettivo è quello di monitorare la circolazione del virus Sars-Cov-2, causa della malattia del covid 19, nella popolazione e di essere strumento di allerta precoce

La giunta comunale di Siracusa ha approvato e autorizzato la proposta di convenzione con la Siam, la società che gestisce il servizio idrico in città, per avviare progetto di sorveglianza epidemiologica nelle acque reflue con l'obiettivo di monitorare la circolazione del virus Sars-Cov-2, causa della malattia del covid 19, nella popolazione e di fungere come strumento di allerta precoce.
La campagna, della durata di sei mesi, prevede il prelievo settimanale di campioni, per un totale di 78, da inviare per le successive analisi al Lavoratorios tecnologicos de Levante a Valencia, dove saranno effettuati analisi in tempo reale con fluorescenti e il rilevamento di due geni specifici.
I punti di prelievo individuati sono 3: all'ingresso della stazione di sollevamento di contrada Fusco, il tratto finale delle fognatura dell'area balneare e all'allaccio alla fognatura dell'ospedale Umberto I.
Siam si occuperà di sostenere tutti i costi, stimati in 12.669 euro e a provvedere alla pubblicazione periodica dei risultati oltre che della redazione della relazione finale.

Categoria: