Carabinieri

Siracusa, bagno nella Fontana di Diana e la danneggiano: denunciati 2 turisti

Siracusa, fanno il bagno di fine vacanza nella Fontana di Diana e la danneggiano: denunciati 2 turisti
Nell'euforia della situazione avrebbero spezzato l'alluce della dea della caccia

E' finita con una denuncia per una coppia di turisti inglesi (31 anni lui e 30 lei) la bravata di festeggiare l'ultimo giorno di vacanza a Siracusa con un bagno nella Fontana di Diana, in piazza Archimede. I due, un insegnante e un'infermiera, in preda ai fumi dell'alcol, hanno pensato bene di tuffarsi nella fontana, peraltro pure salendo sulla statua.

E nell'euforia della situazione, avrebbero spezzato l'alluce della dea della caccia. La scena di folle goliardia è stata notata dai carabinieri che passavano da piazza Archimede nel corso di un regolare servizio di controllo del territorio, e che hanno provveduto a far uscire subito i due dalla vasca e a farli rivestire. Poi i militari hanno notato il danneggiamento della statua e pertanto hanno condotto i turisti in caserma per le formalità di rito. E' stato chiesto l'intervento dei tecnici della Sezione Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, i quali hanno effettuato una stima di massima del danno arrecato all'opera marmorea, ritenendolo di particolare rilievo. I due pertanto al momento sono stati denunciati per danneggiamento del patrimonio artistico, reato che può prevedere una condanna dai 6 mesi ai 3 anni di reclusione.

Categoria: