la presentazione

Siracusa, “Sic2Sic”: una passeggiata in bicicletta per conoscere la biodiversità costiera

Siracusa, “Sic2Sic”: una passeggiata in bicicletta per conoscere la biodiversità costiera
Partenza sabato alle 9 davanti il bar Cubano e arrivo in piazza Duomo per poi proseguire lungo le corsie ciclabili

Una lunga pedalata per conoscere la ricchezza di biodiversità dell' ambiente costiero siracusano: questa è “Sic2Sic”, una passeggiata in bicicletta che, partendo da Fontane Bianche e toccando i principali siti lungo la costa giungerà fino a Siracusa. Prenderà il via sabato alle 9,30 dallo spiazzo del bar Cubano mentre l'arrivo è previsto in piazza Duomo e da lì la carovana proseguirà lungo le corsie ciclabili in corso di realizzazione: un tragitto complessivo di 32 chilometri.
La manifestazione è stata presentata stamattina dal sindaco, Francesco Italia, dall'assessore alla Mobilità, Maura Fontana, e dall'assessore Andrea Buccheri, che ha seguito l'iniziativa da quando era titolare dell'Ambiente. Con loro, il direttore della riserva Ciane-Saline, Giuseppe Mammino, Sabrina Zappalà, per l'Area marina protetta, e Matteo Lener che lavora al progetto per conto dell'Ispra. “Sic2Sic”, infatti, è finanziato dall'Unione Europea attraverso il programma Life per la difesa dalla biodiversità e per la sostenibilità, e si conclude proprio in Sicilia dopo 3 anni e 100 tappe in 7 regioni italiane.
"La nostra amministrazione - afferma il sindaco Italia - crede che l'ambiente sia una grande risorsa da tutelare, e crede in un'idea di sostenibilità a 360 gradi che passa anche anche attraverso l'utilizzo di mezzi ecologici per muoversi in città".
"La scelta della sostenibilità compiuta dall'amministrazione - ha aggiunge l'assessore Fontana - è dimostrata da atti concreti: gli investimenti programmati attraverso Agenda urbana e il Collegato ambientale, con altre due piste ciclabili, l'acquisto di mezzi ecologici per il trasporto pubblico locale, il parcheggio scambiatore"
"La scelta di trasformare quella di Siracusa in una delle quattro tappe pubbliche siciliane – prosegue l'assessore Buccheri – è maturata dopo che l'Ispra ha avuto consapevolezza del nostro patrimonio ambientale e dalla vasta presenza di biodiversità, ma anche della tutela di cui necessità a causa dell'azione dell'uomo".
Per partecipare occorre accreditarsi attraverso la pagina Facebook “Life Sic2Sic” (https://facebook.com/events/s/pedalata-alla-scoperta-della-r/613468149563470/?ti=wa).

Categoria: