l'attività svolta

Siracusa e provincia, notte di San Lorenzo: dispiegamento di forze della Capitaneria di porto

Siracusa e provincia, notte di San Lorenzo: dispiegamento di forze della Capitaneria
Anche a Ferragosto pattugliamento in mare e vigilanza lungo le coste

Anche quest'anno la Capitaneria di Porto di Siracusa ha predisposto un massiccio dispositivo di uomini e mezzi durante la notte di San Lorenzo su tutto il territorio di giurisdizione, da Marina di Priolo, a nord, fino a sud della spiaggia “Granelli” del Comune di Pachino.
Gli uomini della Guardia Costiera di Siracusa, insieme alle altre forze dell’ordine (Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di finanza) ed ai Comandi delle Polizie municipali dei Comuni rivieraschi (Priolo, Melilli, Siracusa, Avola, Noto, Portopalo di Capo Passero e Pachino), hanno provveduto a monitorare il litorale.
E dalle prime luci della mattinata, insieme ad associazioni di volontariato di protezione civile (Nuova Acropoli e Ross) e in materia ambientale (Polizia Ambientale - Guardie ittiche Aeza), hanno coadiuvato le ditte incaricate della pulizia degli arenili.
Le attività di vigilanza proseguiranno durante la notte e tutta la giornata di Ferragosto, con il pattugliamento da mare con le unità dipendenti e la vigilanza
lungo la fascia costiera per analoghi servizi e con i militari pronti ad intervenire in caso di necessità.

Categoria: