la decisione nelle prossime ore

Siracusa, coronavirus: a rischio le notti in spiaggia per San Lorenzo e Ferragosto. VIDEOINTERVISTA con il sindaco Italia

Siracusa, coronavirus: a rischio le notti in spiaggia per San Lorenzo e Ferragosto. VIDEOINTERVISTA con il sindaco Italia
I sindaci della provincia sono in contatto costante con il Prefetto, Giusy Scaduto, per assumere decisioni univoche

Si avvicinano le notti di San Lorenzo e di Ferragosto e arrivano in un momento di rinnovata preoccupazione per una ripresa di contagi da coronavirus.
In provincia di Siracusa sono 5 i nuovi casi di positività, 4 nel capoluogo e uno a Rosolini e non si può far finta di nulla.
A rischio per i giovani la possibilità di trascorrere le due notti sulla spiaggia. Nel Ragusano i sindaci di Modica e Scicli hanno emesso ordinanze di divieto e in Provincia di Siracusa i sindaci, coordinati dal Prefetto Giusy Scaduto, si stanno consultando.

La movida è diventata la nuova strada di contagio di un virus, con il quale, come più volte hanno detto scienziati e medici, dovremo convivere a lungo e per farlo non bisogna dimenticare di seguire norme che sono ancora in vigore e che lo saranno, come preannunciato dal governo nazionale, almeno fino a 6 settembre, con l'emissione di un nuovo Dpcm.

Categoria: