ordine di carcerazione

Carlentini, tentato omicidio nel 2008: deve scontare 3 anni e 9 mesi

Carlentini, tentato omicidio nel 2008: deve scontare 3 anni e  9 mesi
Il 59enne prima colpì l'auto di un vicino e poi si avventò sull'uomo raggiungendolo con diversi fendenti

Deve scontare 3 anni e 9 mesi di reclusione, pena residua, per tentato omicidio.
I fatti risalgono al 10 luglio del 2008: Antonio Cimino, 59 anni di Carlentini, a causa di questioni condominiali, quel giorno, armato di ascia, prima colpì l'auto di un vicino e poi si avventò sull'uomo raggiungendolo con diversi fendenti. Cimino fu arrestato in flagranza di reato. Oggi la condanna è diventata definitiva: da qui l'ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Catania e l'arresto.
Cimino è stato trasferito nel carcere di Piazza Lanza a Catania.

Categoria: