oggi

Siracusa, una donna muore per legionella: ricoverata due giorni fa

Siracusa, una donna muore per legionella: ricoverata due giorni fa
Il servizio di prevenzione del'Asp ha già attivato l'analisi epidemiologica per individuare il luogo origine dell'infezione

Una donna è morta a causa della legionella all'Umberto I di Siracusa. La donna, quando è stata ricoverata, un paio di giorni fa, aveva già i sintomi dell'infezione.
Si tratta di una patologia causata da batteri che entrano nel sistema idraulico di un edificio attraverso fonti di acqua dolce. L'infezione solitamente è acquisita da inalazione di aerosol di acqua contaminata, generato da docce, nebulizzatori, vasche idromassaggio, o torri di raffreddamento per impianti di climatizzazione che passa poi dalle prime vie respiratorie.
L'infezione da Legionella non viene trasmessa da persona a persona.
Il servizio di prevenzione del'Asp ha già attivato la procedura che prevede l'analisi epidemiologia dei luoghi frequentati dalla donna, sia lavorativi che di residenza, al fine di individuare l'origine dell'infezione.

Categoria: