aggiornamento

Augusta, salgono a tre i casi di persone positive al coronavirus. Il sindaco Di Pietro: "Osserviamo le regole di prevenzione"

Augusta, salgono a tre i casi di persone positive al coronavirus. Il sindaco Di Pietro: "Osserviamo le regole di prevenzione"
L'appello rivolto a tutti ad indossare la mascherina in maniera corretta e a mantenere la distanza di sicurezza di un metro

Salgono a 3 i casi positivi al coronavirus ad Augusta.
La notizia viene difusa sui social dal sindaco Cettina Di Pietro sulla scorta delle informazioni che le sono giunte dall'Asp.
"In questo momento - scrive il sindaco - risultano essere in numero di tre. Altri tamponi sono stati effettuati e di essi si attende l’esito.
Colpisce come nel momento di peggiore crisi, quando a livello nazionale i contagiati erano decine di migliaia e quando anche Comuni a noi vicini erano pesantemente colpiti, Augusta, grazie anche a un rispetto scrupoloso del lockdown da parte dei cittadini, non ha mai superato la soglia dei contagiati di 10 unità. In questo momento questi tre casi sono, perciò, un numero che mi preoccupa.
Vero è che sono, per così dire, casi di importazione, ossia di augustani che rientravano dall’estero, ma è pur vero che la loro presenza sul territorio potrebbe ingenerare altro contagio".
E proprio sull'attenzione alle misure di prevenzione insiste la Di Pietro: "Basta indossare, in maniera corretta, la mascherina e mantenere le distanze di sicurezza, soprattutto nei luoghi al chiuso di almeno un metro, fatte salve le eccezioni già previste e validate dal Comitato tecnico-scientifico.
Evitare il contagio è nelle responsabilità di ognuno di noi. Nessuno può pensare di essere immune e nessuno può pensare di non essere veicolo di contagio. Vi chiedo pertanto, ancora una volta, di rispettare queste due semplici accorgimenti. Facciamolo per il bene di tutta la comunità".

Categoria: