polizia di stato

Avola, forza il braccialetto elettronico ed evade i domiciliari: arrestata

Avola, forza il braccialetto elettronico ed evade i domiciliari: 39enne arrestata
Al rientro in casa, intorno alle 22, ha avviato il commissariato

Danneggia il braccialetto elettronico e si rende irreperibile per l'intera giornata di ieri.
E' stata pertanto nuovamente arrestata una donna di 39 anni di Avola, Gaby Santa Nabelly, sottoposta ai domiciliari, con l'accusa di evasione aggravata.
La donna, quando è rientrata in casa, intorno alle 22, ha spontaneamente avvisato il commissariato.

Categoria: