atto di indirizzo

Siracusa, stadio "Nicola De Simone": avviate le procedure per la concessione a terzi per 7 anni

Siracusa, stadio "Nicola De Simone": avviate le procedure per la concessione a terzi per 7 anni
L'obiettivo del Comune è quello di valorizzare la struttura, ricavandone un reddito e senza avere avere il carico dei costi di gestione

Il Comune ci riprova ad affidare in concessione per 7 anni a terzi lo stadio Nicola De Simone.
La giunta comunale il 27 luglio ha approvato un atto di indirizzo con il quale dà mandato al dirigente del settore sport di avviare le procedure.
Ciò in considerazione del fatto che "per il Comune, proprietario della struttura, - si legge nell'atto di indirizzo - è antieconomico provvedere alle spese di manutenzione ordinaria e al pagamento delle utenze elettriche e idriche". Da qui l'inserimento della struttura nell'elenco dei beni immobili suscettibili di valorizzazione er il triennio 2020-2021-2022, così da ricavarne un reddito e non avere il carico dei costi di gestione.
A novembre 2019 era stato approvato, con procedura negoziata, l'affidamento temporaneo in uso e gestione del De Simone all'Asd Siracusa per il period che andava dal 20 novembre 2019 al 31 maggio 2020. Un affidamento poi sospeso e prorogato a causa dell'emergenza covid.
Adesso l'input della giunta di procedere, alla scadenza dell'affidamento, alle procedure per la gestione della struttura a terzi per 7 anni.

Categoria: