la cerimonia

Canicattini Bagni, consegna attestati ai 7 studenti centisti

Canicattini Bagni, consegna attestati ai 7 studenti centisti
Dal sindaco Marilena Miceli e dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Loretta Barbagallo

Attestati di merito ai sette giovani centisti che quest’anno, nonostante le difficoltà segnate dalla pandemia Covid-19, si sono diplomati con il massimo dei voti a Canicattini Bagni. Sono stati consegnati nel pomeriggio di ieri, a Canicattini Bagni, a Palazzo Municipale, dal sindaco Marilena Miceli e dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Loretta Barbagallo.

A ricevere i riconoscimenti da parte dell’Amministrazione comunale sono stati:

Mikaela Calabrese, 18 anni, diplomatisi con 100 e Lode all’Istituto Alberghiero di Palazzolo Acreide, indirizzo Turistico, che all’Università studierà Lingue Orientali;
Noelia Lo Magro, 18 anni, che ama dividersi tra lo studio e la palestra, diploma al Linguistico dell’Istituto “M. F. Quintiliano” di Siracusa e che in linea con il suo percorso di studio all’Università studierà Lingue e Culture Straniere;
Aurora Scirpo, 18 anni, interessi per tutto ciò che riguarda il prossimo, diploma al Liceo Scientifico “O. M. Corbino” di Siracusa, che studierà Medicina;
Paolo Giompaolo, 18 anni, tanta passione per la campagna, diploma in Elettronica all’Istituto “Enrico Fermi” di Siracusa, che studierà Ingegneria Elettronica all’Università di Catania;
Isabel La Rosa, 19 anni, diploma al Liceo Scientifico “Prof. Michele La Rosa” di Canicattini Bagni, sezione staccata del Liceo “Leonardo Da Vinci” di Floridia, che per l’Università ha scelto Medicina, in alternativa Scienze Biomediche;
Chiara Netti, 18 anni, tanta passione per la musica e le percussioni, diploma al Liceo Scientifico “Prof. Michele La Rosa” di Canicattini Bagni, che studierà Filosofia e frequenterà altresì il Conservatorio a Catania;
Roberta Petruzzelli, 19 anni, che pratica Danza, diploma al Liceo Scientifico “Prof. Michele La Rosa” di Canicattini Bagni, che per il proseguo dei suoi studi ha scelto una facoltà innovativa “Internet of Things, Big data e Machine Learning”.
A chiudere la cerimonia l’omaggio di una tavola grafica, opera unica ed esclusiva dell’artista canicattinese Ettore Gazzara.

Categoria: