guardia costiera

Augusta, pescatori di frodo sorpresi con 1.200 ricci: sanzione di 1.500 euro

Augusta, pescatori di frodo sorpresi con 1.200 ricci: sanzione di 1.500 euro
Sequestrate bombole e mute da sub

Pescatori di frodo sorpresi nel mare di Brucoli dalla Guardia Costiera. Erano reduci da una battuta di pesca che aveva fruttato circa 1.200 ricci.
All’intimazione dell’alt da parte dei militari, i pescatori hanno rigettato in mare gli echinodermi, e hanno tentato la fuga, approdando a terra per sottrarsi al controllo e all’identificazione.
Una volta a terra sono stati raggiunti da una pattuglia che ha sequestrato loro bombole e mute da sub. Alla richiesta i pescatori si sono opposti: da qui la richiesta di intervento di una volante del commissariato.
Al termine a loro carico è stata elevata una sanzione di circa 1.500 euro e una denuncia per resistenza a pubblici ufficiali.

Categoria:




Pubblicità