la dia

Caltanissetta, confisca beni per 15 milioni a imprenditore

Caltanissetta, confisca beni per 15 milioni a imprenditore
C'è anche un dipinto da 6 milioni

La Dia di Caltanissetta ha confiscato beni per 15 milioni di euro a Rosario Marchese, 32enne di Caltagirone (CT) ma residente a Brescia, agli arresti per reati di mafia. La confisca, che segue il sequestro del febbraio 2019, riguarda 11 società e 2 ditte individuali con sedi a Brescia, Bergamo, Milano, Torino, Verona, Roma e Gela (CL), un dipinto di grande valore risalente al XVII secolo, una holding, 5 immobili, 50 rapporti bancari e altri beni.

Categoria:




Pubblicità