guardia di finanza

Salerno, maxisequestro di "droga dell'Isis"

Salerno, maxisequestro di droga dell'Isis
Si tratta di 14 tonnellate di anfetamine

La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato nel porto di Salerno 14 tonnellate di anfetamine, circa 84 milioni di pasticche, con il logo "captagon", prodotte in Siria dall'Isis per finanziare il terrorismo. Il valore della droga sul mercato è di un miliardo di euro. E'arrivata in Italia in 3 container,nascosta in cilindri di carta.La sostanza,prodotta e diffusa negli anni Novanta in alcuni Paesi arabi,è ricomparsa nei covi dei terroristi della Jihad,come in quelli per l'attentato al Bataclan di Parigi nel 2015.

Categoria: