attività ricettive

Siracusa, ripristinata la tassa di soggiorno: la giunta l'aveva sospesa per il 2020

Siracusa, ripristinata la tassa di soggiorno: la giunta l'aveva sospesa per il 2020
Delibera immediatamente esecutiva del commissario straordinario

La tassa di soggiorno è stata ripristinata. La decisione è contenuta nella Delibera 20 del 16 giugno 2020 del commissario straordinario, Giuseppe Di Gaudio, con la quale si revoca il provvedimento di sospensione del pagamento della tassa.
Era stato il Comune a fine aprile, in considerazione dell'emergenza covid, a comunicare la decisione di sospendere per tutto il 2020 la riscossione della tassa di soggiorno e di differire a gennaio 2021 l'imposta pagata dagli ospiti delle strutture ricettive da gennaio a marzo 2020.
La ragione di questa decisione, immediatamente esecutiva, è dovuta al Decreto varato dal Governo con la provvista di 100 milioni di euro da destinare ai Comuni come “ristoro parziale a fronte dell minori entrate derivanti dalla mancata riscossione dell'imposta di soggiorno. In caso di mancata riscossione dell'imposta, il Comune avrebbe potuto non accedere a questi fondi messi in campo dal Governo nazionale per compensare le perdite in bilancio.

Categoria:




Pubblicità