ripristino pre covid

Noto, l'ospedale Trigona torna alla normalità: da lunedì riapre il reparto di Geriatria

Noto, l'ospedale Trigona torna alla normalità: da lunedì riapre il reparto di Geriatria
Previsti 12 posti letto e l’allocazione di 6 posti letto di Riabilitazione

Al via il ripristino graduale delle attività dei reparti all’ospedale Trigona di Noto. Lo ha disposto il direttore sanitario dell’ospedale Avola/Noto Rosario Di Lorenzo in considerazione dell’andamento epidemiologico del covid nella provincia di Siracusa.
Dalle 8 di lunedì 22 giugno sarà riattivato il reparto di Geriatria con 12 posti letto e l’allocazione di 6 posti letto di Riabilitazione.
Al primo piano dell’ospedale sono stati attrezzati 40 posti letto destinati alle necessità legate ad una eventuale recrudescenza epidemiologica Covid 19. Al fine di mantenere l’equipe unita e pronta, infatti, il coordinatore del Covid Center l’infettivologo Carmelo Sapia e la pneumologa Maria Grazia Bonaiuto rimarranno attualmente nell’equipe medica che assisterà i pazienti della Geriatria e della Riabilitazione.
L’assistenza infermieristica sarà assicurata dagli infermieri già assegnati e da quelli che rientreranno dall’assegnazione temporanea alla Rianimazione di Avola e si sta provvedendo all’assegnazione del personale ausiliario di supporto. L’Ufficio Tecnico ha in corso il ripristino di ascensori e montalettighe a servizio dei pazienti e la modifica dei precedenti percorsi Covid.

“Si conferma il rispetto dell’impegno, come da indicazioni dell’assessorato regionale della Salute e così come annunciato al sindaco di Noto – dichiara il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra – per il graduale ripristino dell’assistenza ospedaliera al periodo pre covid anche per l’ospedale Trigona, grazie a tutti quelli, sanitari e amministrativi, che hanno operato a Noto con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Particolare ringraziamento va anche ai sindaci del comprensorio netino per la collaborazione".

Categoria:




Pubblicità