Carabinieri

Noto, minaccia con un coltello l'ex moglie barricata all'interno di un panificio: arrestato un 59enne

Noto, minaccia con un coltello l'ex moglie barricata all'interno di un panificio: arrestato un 59enne
Di recente l'uomo avrebbe usato anche una mannaia per minacciare l'ex moglie

L'ex moglie barricata all'interno di un panificio e l'ex marito fuori, con un coltello in pugno che colpiva con forza la vetrata di accesso per raggiungerla.
E' accaduto a Noto: all'arrivo dei carabinieri l'uomo ha cercato di nascondersi tra le auto in sosta. Quando i militari dell'Arma stavano per raggiungerlo, l'uomo, un 59enne, ha minacciato anche loro se solo gli avessero impedito di arrivare alla donna.
Uno dei due carabinieri, è riuscito a disarmarlo, colpendo il suo braccio con il bastone telescopico e riuscendo a fargli cadere il coltello dalla mano.
Da qui l'arresto dell'uomo e il su trasferimento nella casa di reclusione di Noto in attesa dell'udienza di convalida.
La donna, una volta in sicurezza, ha riferito ai carabinieri di vessazioni e minacce subite in passato dall’ex marito che l’avrebbe recentemente minacciata anche con una mannaia, poi recuperata nell’abitazione dell’uomo e posta sotto sequestro insieme al coltello.

Categoria: