covid 19

Avola, mascherine fashion di solidarietà

La stilista Giusy Munafò devolve parte della vendita dei dispositivi di protezione in favore della locale Croce Rossa

Una mascherina fashion per contribuire al sostegno di chi opera in prima linea nella emergenza covid 19. E' il progetto portato avanti dalla stilista avolese Giusi Munafò, che ha realizzato un tipo di dispositivo di protezione con un design studiati per un effetto confortevole con materiali di alta qualità. Una prima dotazione è stata donata al Comune di Avola, e ora, con il progetto "Mascherine e solidarietà", è stato deciso di destinare parte del ricavato della vendita, a prezzo di costo, in favore della Croce Rossa Italiana di Avola.

“Ho voluto dare il mio apporto - spiega la fashion designer Giusi Munafò - con questa progettualità stilistica a sfondo solidale. Ringrazio tutte le persone che hanno contribuito al successo del progetto acquistando le mascherine, nonché l’on. Rossana Cannata e il sindaco di Avola, Luca Cannata, per aver sostenuto l’iniziativa nella campagna di sensibilizzazione”.

Categoria: