Carabinieri

Rosolini, accoltella un ragazzo al culmine di un litigio: denunciato

L'acceso diverbio ha coinvolto un tunisino e un marocchino

Un giovane tunisino, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato denunciato dai Carabinieri a Rosolini perché, al termine di un litigio per futili motivi avvenuto la notte tra il 26 ed il 27 maggio, avrebbe colpito alla gamba con un fendente un ragazzo marocchino.
Durante la colluttazione avrebbe procurato al ragazzo altre lievi ferito sul resto del corpo.
Il tunisino, che si è allontanato subito dal luogo dell'aggressione, è stato poi identificato dai militari dell'Arma.

Categoria: