calcio femminile, serie c

La Sicula Leonzio Women chiude la stagione. Borbone: “Il nostro cammino non si ferma”

La Sicula Leonzio Women chiude la stagione. Borbone: “Il nostro cammino non si ferma”
La società è già al lavoro per programmare il futuro

La Serie C femminile ha chiuso definitivamente i battenti della stagione 2019/2020 qualche giorno fa, quando il Consiglio Federale ha decretato la conclusione di tutti i campionati collegati al calcio dilettantistico a causa dell’emergenza Covid-19.

In casa Sicula Leonzio Women, dunque, è tempo di bilanci. Così il Responsabile del Settore Giovanile e femminile, Massimiliano Borbone: “Per noi era la prima esperienza nel mondo femminile ed è stata molto positiva. Abbiamo conosciuto un settore in grande espansione, soprattutto dopo la spinta del mondiale dello scorso anno, ottenendo risultati al di là delle più rosee aspettative con un gruppo molto giovane. Useremo questo periodo per programmare il futuro. La proprietà ci ha sempre trasmesso lo stimolo ad andare sempre avanti senza guardare indietro. Aspettiamo indicazioni precise sui campionati da affrontare".

Le ragazze allenate da mister Giuseppe Scuto, hanno rappresentato la compagine con la media età più bassa nei quattro gironi della Serie C femminile oltre che la sorpresa del Gruppo D. Il tecnico bianconero sottolinea la costante crescita tecnica collettiva e le ottime indicazioni arrivate dal settore giovanile: “E’ stata una stagione positiva. Dobbiamo considerare che in rosa abbiamo diverse 14enni al debutto, come Costanza Pennisi, Viola Orlando ma anche Cassandra Agati che già lo scorso anno aveva giocato. Ad inizio campionato avevamo stabilito la salvezza come primo obiettivo, ma sostanzialmente non è mai stata in discussione. Con un po’ d’esperienza avremmo potuto toglierci ulteriori soddisfazioni, ma va bene così. Le ragazze, nonostante lo stop, hanno continuato ad allenarsi individualmente tre o quattro volte la settimana. Grandi soddisfazioni ce le ha regalate anche l’Under 15. Peccato, invece, per l’Under 12, che non ha potuto debuttare: abbiamo tanti prospetti interessanti in quella fascia".

Categoria: