ars

Palermo, Cafeo: "Votata risoluzione per la riapertura di attività economiche in Sicilia"

Palermo, Cafeo: "Votata risoluzione per la riapertura delle attività economiche in Sicilia"
Cafeo: “mantenuto l’impegno preso con le associazioni di categoria”

"Come anticipato la scorsa settimana nel corso dell’audizione in III Commissione con le associazioni di categoria, ANCI e i sindacati, oggi abbiamo votato una risoluzione che impegna il Governo regionale ad assumere decisioni concrete e coraggiose a sostegno dei settori economici danneggiati dal “lockdown” imposto per arginare l’infezione da Covid-19”.
Lo dichiara l’On. Giovanni Cafeo, Segretario della III Commissione ARS Attività Produttive.

“Nello specifico – spiega Cafeo – la risoluzione chiede al Presidente Musumeci e agli assessori alle Attività Produttive e all’Economia di porre in essere le misure utili al fine di garantire liquidità per gli operatori economici che nel corso del 2020 abbiano avuto una riduzione del fatturato di almeno il 30% rispetto all’anno precedente, mediante la concessione di un contributo a fondo perduto commisurato alla perdite”.
“Inoltre – prosegue l’On. Cafeo – si chiede di avviare un’interlocuzione con l’ANCI, al fine di rispondere alle necessità delle imprese, sia attraverso l’esenzione o riduzione dei tributi locali, sia mediante una velocizzazione delle istruttorie relative ai procedimenti amministrativi di autorizzazione”.
“Infine, impegniamo l’esecutivo regionale a definire con urgenza e con il supporto di una commissione di esperti le linee guida per garantire la ripresa delle attività conformemente alle misure di sicurezza necessarie – continua l’On. Cafeo – anche alla luce della decisione del Governo nazionale di affidare maggiore autonomia alle regioni proprio in tema di riaperture”.

Categoria: