Contenimento sanitario

Siracusa e provincia, Fase 2: rimane alta l'attenzione dei Carabinieri su strada

Siracusa e provincia, Fase 2: rimane alta l'attenzione dei Carabinieri
Sanzioni sono state in particolare elevate in Augusta, Palazzolo Acreide e ad Avola

Non si ferma l'attività di controllo dei Carabinieri a Siracusa e provincia, nella fase 2, entrata in vigore dal 4 maggio. Non si tratta di un liberi tutti, ricordano i militari, ma di un allargamento delle restrizioni. Rimane l'obbligo di giustificare gli spostamenti.
A questo proposito, nella giornata di ieri, si sono registrati casi di persone sorprese a circolare senza motivo valido, alcune anche a bordo di autovetture ed altre intente a dialogare tra di loro, creando assembramenti, pratica non consentita.
Sanzioni sono state in particolare elevate in Augusta, Palazzolo Acreide e ad Avola, protagonista nelle scorse ore di un ferimento a colpi d'arma da fuoco a i danni di un ragazzo.
Le sanzioni vanno da 400 a 3mila euro

Categoria: