Istituto insolera

Siracusa, dopo la scomparsa di Sepulveda gli studenti lo ricordano

Siracusa, dopo la scomparsa di Sepulveda gli studenti lo ricordano
Lo scrittore cileno, ospite della manifestazione “Pordenonelegge”, dedicò parte del suo tempo ai ragazzi, lo scorso 2017

E' stata un gioia per gli studenti dell'Istituto Insolera, nel settembre 2017, partecipare al progetto "Chi legge e più felice" e incontrare lo scrittore Luis Sepulveda. Lo scrittore cileno, ospite della manifestazione “Pordenonelegge”, dedicò loro parte del suo tempo: un’esperienza indelebile, che la sua scomparsa ha reso ancora più importante.
Così la ricorda la dirigente scolastica dottoressa Maria Ada Mangiafico:

“Da sempre sono stata convinta che la cultura è qualcosa di vivo e di attuale, che può interessare e incuriosire i giovani, a dispetto di chi crede invece che sia qualcosa per pochi e che sia collegato, almeno nell’immaginario collettivo, a luoghi antichi e polverosi. Questa impressione è ancora più diffusa nei confronti degli scritti letterari”.
"Io credo che dell’incontro con Sepulveda, i nostri alunni, che sono delle eccellenze in questo campo, abbiano oggi non solo un piacevole ricordo attestato dalla foto scattata al momento, ma abbiano ricavato una esperienza che rende ancora più preziosa la loro passione per la lettura.” - ha concluso la dirigente

Categoria: