Contenimento sanitario

Siracusa e provincia, anti Covid: sanzionato per la seconda volta un uomo sorpreso a campeggiare ad Ognina

Siracusa e provincia, anti Covid: sanzionato per la seconda volta un uomo sorpreso a campeggiare ad Ognina
Sanzioni a Siracusa, Cassibile, Ferla, Solarino, Francofonte, Carlentini, Augusta, Avola, Rosolini, Noto, Palazzolo Acreide e Portopalo di Capo Passero.

Intensi i controlli nell'ambito del contenimento sanitario necessario per far fronte al Coronavirus. Su strada i carabinieri hanno elevato sanzioni a Siracusa, Cassibile, Ferla, Solarino, Francofonte, Carlentini, Augusta, Avola, Rosolini, Noto, Palazzolo Acreide e Portopalo di Capo Passero.
In particolare nel capoluogo, ad Ognina, per la seconda volta in pochi giorni è stato sorpreso e sanzionato un campeggiatore 54enne palermitano che, malgrado la prima sanzione è rimasto accampato sul posto con la sua tenda. A quest'ultimo è stata elevata una sanzione pari a 560,00 euro, importo doppio rispetto alla prima violazione.
Due coniugi, a Palazzolo Acreide, sono stati controllati e sanzionati perchè sorpresi fuori dal proprio comune di residenza a bordo di autovettura e che hanno dichiarato di trovarsi in quel comune per fare la spesa in un negozio dai prezzi più convenienti. A Portopalo di Capo Passero è stata sanzionata una 69enne che si è giustificata dicendo di essere uscita per effettuare acquisti non essenziali.
SI ricorda che le sanzioni vanno da un minimo di 400 a 3mila euro

Categoria: