Carabinieri

Siracusa e provincia, controlli emergenza coronavirus: una decina di sanzioni

Siracusa e provincia, controlli emergenza coronavirus: una decina di sanzioni
I multati sorpresi in giro senza motivo valido, alcuni anche a bordo di autovetture

Anche ieri in tutta la provincia si sono registrati numerosi casi di persone sorprese a circolare senza motivo valido, alcune anche a bordo di autovetture.
A Siracusa sono stati sanzionati un avolese, sorpreso ad aggirarsi in tarda serata nella zona balneare a sud del capoluogo, e due persone intente a discutere tra loro, sedute su una panchina di una via centrale; a Sortino in due sono stati sanzionati perché sorpresi mentre si recavano da un loro conoscente; a Solarino è stato sanzionato un 30enne proveniente da un comune vicino, sorpreso in circolazione senza un motivo valido; a Priolo Gargallo sono stati sanzionati in due, controllati a bordo di un’auto, poiché circolavano senza valido motivo dichiarando di essere alla ricerca di una ferramenta; a Noto sono stati sanzionati due giovani, entrambi provenienti da altri Comuni, sorpresi a circolare a bordo di uno scooter senza un motivo valido.

Categoria: